Content Marketing

In questo articolo parliamo di

“contenuti” quali potenti risorse a disposizione dell’azienda.

Ogni messaggio veicolato dal tuo business dovrebbe far parte di una strategia di Content Marketing ben precisa.

Scopriamo insieme perché!

articolo numero
08

Definizione di Content Marketing

Non saltare queste righe per leggere più in basso pensando di sapere già tutto perché molto probabilmente non è così!

Nello scenario collettivo, quando si parla di Content Marketing si fa riferimento quasi sempre ai soli contenuti testuali presenti all’interno di blog, articoli, news ecc.

ALT… il Content Marketing è molto di più.

Oltre ad avere una strategia di web marketing alle spalle, racchiude ogni tipo di comunicazione ed immagine legata al brand: copywriting, immagini, pubblicità online & offline, piani editoriali, social e così via.

Obiettivo? Creare Engagement!

Mai abbassare la guardia o perdere di vista l’obiettivo. Prima di twittare, postare una Instagram Stories, commentare un post di Facebook o LinkedIn ricordati della strategia di Digital Marketing che sta a monte.

Racconta la tua storia e fai Brand Awareness

Lo storytelling è il partner perfetto della tua Content Marketing Strategy.
Racconta la storia della tua azienda, non farlo con troppi paroloni o termini “impettiti” (a meno che non sia perfettamente in linea con il tuo target), descrivi come è nata, qual è la mission e quale la vision

Devi coinvolgere l’utente, attrarlo e farlo appassionare, così non ti lascerà più.

Alcuni spunti per la tua strategia di Content Marketing

Scegliere di fare Content Marketing significa decidere di impegnarsi a soddisfare le esigenze di “qualcuno”. È dar vita ad un rapporto vero e proprio.

Tu fornisci al tuo “partner” (i clienti e gli stakeholder) contenuti interessanti e su misura, in cambio lui ti dimostrerà la sua fedeltà.

Al tempo stesso, nutri i motori di ricerca che premieranno i tuoi sforzi con un buon posizionamento in SERP.

Ecco alcuni step per creare la tua strategia:

  1. Identifica gli obiettivi che vuoi raggiungere (meglio se misurabili per valutare l’efficacia della strategia adottata).
  2. Identifica un timing per il conseguimento (NB. la strategia di Content Marketing è “per la vita”, non puoi utilizzarla solo per un periodo di tempo limitato e abbandonarla perché significherebbe vanificare tutti gli sforzi fatti. Rivedila, modificala, aggiornala ma non abbandonarla mai).
  3. Analizza l’audience di riferimento per capire che tone of voice utilizzare ma non solo…
  4. Stendi una strategia e dai vita ad un Business Plan.

Tutto ciò è solo una sintesi dell’ampio mondo legato al Content Marketing.

Ricorda però che non è sufficiente creare contenuti di valore e inserirli all’interno di un blog, un sito o un post sui social, ma è necessario promuoverli per far sì che anche coloro che ignorano la tua esistenza ne vengano a conoscenza.

Sei pronto a far conoscere il tuo business?

 

Hai bisogno di aiuto per il tuo progetto?
Parlacene

Articoli
Privacy *
Marketing
error: Il contenuto è protetto